Borgo Sud

L’Arminuta è cresciuta…

E torna in Abruzzo, sul mare, nel “Borgo Sud” quartiere dei pescatori, dove si snodano le vicende del suo passato col quale dovrà confrontarsi, in una storia intima, intensa, capace di tenere insieme emozione e profondità di sguardo.

Il mare con i suoi profumi, i suoni inconfondibili, i suoi riti secolari tiene insieme le storie che abbiamo ascoltato dalla voce di Donatella Di Pietrantonio, dentista pediatrico e scrittrice, finalista al premio Strega 2021. Ma anche da Anna Maria Verzino, pescatrice (come si definisce lei stessa), che ha deciso 85 anni fa, che il suo futuro sarebbe stato diverso da quello che la tradizione voleva per lei, scegliendo il mare, per seguire le orme del padre e la sua grande passione. Ancora,  Rinaldo Verì, traboccante, che un trabocco lo ha ricostruito facendone anche un’aula didattica, puntando sulle ricchezze e sul valore del territorio e non solo sull’offerta gastronomica che ne scaturisce.
Davvero tanti i presenti nella spettacolare location sulla costa di San Vito Marina, e tanti ci hanno seguito in diretta sui social. Grazie a Slow Food Lanciano/Cala Lenta.